CinemArena 2018 – Dal Senegal una carovana di cinema itinerante per sensibilizzare sulla migrazione irregolare

Dakar – Venerdi 5 Novembre si è tenuta la conferenza stampa volta a presentare le attività realizzate nell’ambito della campagna informativa “CinemaArena” in Senegal. L’iniziativa è stata finanziata attraverso il Fondo Africa 2018 del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per un importo complessivo di due milioni di Euro e realizzata dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) in collaborazione col Ministero dell’Interno e con l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

All’incontro hanno partecipato l’Ambasciatore d’Italia a Dakar, Francesco Paolo Venier, il rappresentante regionale dell’OIM, Richard Danziger, il Direttore della Cinematografia del Ministero della Cultura e dello Spettacolo del Senegal, Hugues Diaz ed il Dott. Alessandro Palumbo, in rappresentanza della sede AICS di Dakar.

Con più di 15 anni di esperienza in più di 30 paesi d’Africa, d’America latina e d’Asia, il CinemArena è una campagna informativa che, attraverso il cinema itinerante, sensibilizza su questioni sociali e sanitarie. Dal 2017, la Cooperazione italiana ha realizzato l’iniziativa in Burkina Faso e in Senegal per sensibilizzare sulla delicata questione della migrazione irregolare. Da questa esperienza è nata una nuova collaborazione con il Ministero dell’Interno italiano e l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) che ha permesso di creare sinergie con la campagna informativa: “Aware Migrants”.

La nuova edizione di CinemArena ha portato il cinema all’aperto in oltre 20 villaggi di cinque differenti regioni del Senegal, dal 1 al 30 ottobre 2018. La carovana proseguirà poi verso la Costa d’Avorio, la Nigeria, la Guinea, il Sudan per terminare il 30 Aprile in Gambia. Saranno più di 200 i villaggi raggiunti con l’intento di promuovere una corretta informazione sui rischi legati alla migrazione irregolare attraverso proiezioni di film e documentari, la presentazione di testimonianze di migranti e la promozione di dibattiti con la popolazione locale. L’idea è di trasformare  gli spettatori in attori, protagonisti del cambiamento, creando una sorta di “arena” in cui è possibile confrontarsi in maniera schietta e diretta.

Scopo della campagna è quello di raggiungere ed informare un’ampia fascia della popolazione, in particolare i giovani e le categorie più vulnerabili, considerati come potenziali migranti irregolari, non solo sui rischi legati alla scelta di un progetto migratorio irregolare ma soprattutto sulle possibilità di realizzazione socio-lavorative in loco. In particolare, l’iniziativa rappresenta un canale informativo che affianca all’informazione preventiva la promozione di azioni di cooperazione rivolte alla creazione di opportunità di lavoro ed al miglioramento delle condizioni di vita locali.

Alla conferenza stampa erano presenti numerosi media locali che hanno dato ampia visibilità ad un’iniziativa, CinemArena, da sempre apprezzata e supportata dalla popolazione senegalese.

Posted in Uncategorized.